Dopo la sospensione dell'obbligo di leva dal 2005 e il congedo dell'ultimo obiettore di coscienza in servizio civile alternativo (01/10/2005), per chi sceglie di aggiungere un'opportunitā alla propria crescita umana e di conoscenze č comunque possibile svolgere servizio civile su base volontaria.



La Provincia predispone specifici piani e programmi per l'integrazione sociale dei cittadini stranieri e coordina le iniziative provinciali di alfabetizzazione.